Il Canto di Penelope‘ di Margaret Atwood: le citazioni più profonde.

“È sempre utile avere le mani occupate. Così, se qualcuno fa un’osservazione inopportuna, si può fingere di non aver udito. E non si deve rispondere.”Margaret Atwood, ‘Il Canto di Penelope’

Citazione È sempre utile avere le mani occupate. Atwood

“Anche una bugia evidente riesce a consolare chi non ha altro.”Margaret Atwood, ‘Il Canto di Penelope’

Citazione Anche una bugia evidente riesce a consolare chi non ha altro Atwood

“Una volta disse che ognuno di noi ha una porta segreta, che conduce al cuore, e che il suo orgoglio era di riuscire ad aprire quella porta. Perché il cuore era sia chiave sia serratura e lui, che conosceva a fondo il cuore degli uomini e i suoi segreti, era già sulla strada che portava a controllare il proprio destino. Ma, si affrettò ad aggiungere, non c’era uomo che vi riuscisse fino in fondo.”

Citazione Ognuno di noi ha una porta segreta, che conduce al cuore Margaret Atwood

“C’è un aspetto sicuramente piacevole nel mescolare obbedienza e trasgressione.”

“Che cosa può fare una donna quando una chiacchiera indecente viaggia attraverso il mondo? Se si difende sembra colpevole.”

“Chi di noi può resistere alla tentazione di essere giudicato indispensabile?”

Descrizione del libro

Il mito di Penelope torna a vivere attraverso la voce sardonica ed imperturbabile di Margaret Atwood

Fedele e saggia, Penelope ha atteso per vent’anni il ritorno del marito che, dopo aver vinto la guerra di Troia, ha vagato per il Mar Mediterraneo sconfiggendo mostri e annoreggiando con ninfe, principesse e dee, facendo sfoggio di grande astuzia, coraggio e notevole fascino, e guadagnandosi così una fama imperitura.

E intanto che cosa faceva Penelope, chiusa in silenzio nella sua reggia? Sappiamo che piangeva e pregava per il ritorno del marito, che cercava di tenere a bada l’impulsività del figlio adolescente, che si barcamenava per respingere le proposte dei Proci e conservare così il regno. Ma cosa le passava veramente per la testa?

Ti può interessare  Le Confessioni di Rousseau: frasi estratte dall'opera

Dopo essere morta e finita nell’Ade, Penelope non teme più la vendetta degli dèi e desidera raccontare la verità, anche per mettere a tacere certe voci spiacevoli che ha sentito sul suo conto.

La sua versione della storia è ricca di colpi di scena, dipana dubbi antichi e suggerisce nuovi interrogativi, mettendo in luce la sua natura tormentata, in contrasto con la sua abituale immagine di equilibrio e pacatezza.

L’autrice di culto Margaret Atwood, con la sua scrittura poetica, ironica e anticonvenzionale, dà voce a un personaggio femminile di grande fascino, protagonista di uno dei racconti più amati della Storia occidentale.

Il Canto di Penelope
€ 13,50

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership