Poesia di Ada Luz Marquez, ‘Il momento giusto per vivere’.

Nulla è per sempre perduto,
nulla è per sempre acquisito,
tutto è stato solo vissuto.

Non ci sono vincitori né vinti.

Non esiste il successo, non c’è fallimento.

C’è solo chi cammina,
c’è solo vita vissuta e da vivere,
Che scorre attraverso i passi.

È sempre il momento perfetto
Per finire,
Per iniziare,
Per cadere,
Per volare,
Per amare!

Per percorrere un sogno.

È sempre ora,
Il momento giusto
Per vivere.

(Ada Luz Márquez)

Poesia di Ada Luz Marquez Nulla è per sempre perduto

Spunti di riflessione

“Nulla è per sempre perduto, nulla è per sempre acquisito, tutto è stato solo vissuto.”

La poesia di Ada Luz Marquez è un manifesto che esprime tutto il significato di cosa vuol dire vivere. Dai primi versi la poetessa pone il tema dell’impermanenza della vita e della transitorietà delle esperienze. Ogni momento, ogni evento, sia esso positivo o negativo, non è mai definitivamente perduto o completamente posseduto. Piuttosto, tutto ciò che accade è parte di un continuo processo di vivere. Possiamo, così, comprendere che né i successi né i fallimenti definiscono permanentemente chi siamo.

“Non ci sono vincitori né vinti. Non esiste il successo, non c’è fallimento.”

Questi altri versi chiave, mirano ad eliminare la dicotomia tradizionale tra vittoria e sconfitta, successo e fallimento. Ada Luz Marquez ci dice che tali concetti sono costruzioni artificiali che non riflettono la realtà della nostra esistenza. In questo modo possiamo liberarci dalla pressione di raggiungere traguardi imposti dalla società e concentrarci solo sul valore intrinseco che ha per noi il nostro vissuto.

“C’è solo chi cammina, c’è solo vita vissuta e da vivere, Che scorre attraverso i passi.”

Con l’immagine del camminare si evoca il movimento continuo della vita. Non importa la direzione o la velocità, ciò che conta è il viaggio stesso. Vivere diventa un processo ininterrotto, in cui ogni passo rappresenta un’esperienza e una crescita personale. La vita, quindi, è un flusso costante di momenti da vivere e non un insieme di mete da raggiungere.

Ti può interessare  E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato: significato

“È sempre il momento perfetto Per finire, Per iniziare, Per cadere, Per volare, Per amare! Per percorrere un sogno.”

Con queste parole si stravolge il modo in cui concepiamo le esperienze. I versi celebrano l’idea che ogni momento è intrinsecamente valido e prezioso per qualsiasi azione. Non esiste un “momento sbagliato”; ogni istante è opportuno per fare qualcosa che conta per noi, che si tratti di un nuovo inizio, di una caduta, di un trionfo o di un atto d’amore. Il messaggio è di non rimandare e di non temere le conseguenze.

“È sempre ora, Il momento giusto Per vivere.”

Infine, Ada Luz Marquez afferma che esiste solo l’attimo presente, che è rappresentato dall’istante stesso che stiamo vivendo, il quale è sempre il “momento giusto”, perché è l’unico che possediamo. E’ il concetto di vivere nel “qui e ora” perché non c’è passato o futuro.

Ecco, che questi profondi versi ci offrono un sunto di quello che davvero conta nell’esistenza: la vera essenza della vita è nel percorso stesso, un flusso in continuo cambiamento che non conosce vincitori e vinti, successi e fallimenti, ma coscienze individuali che creano la loro trama. Uscire dalla dualità delle costruzioni sociali e dei costrutti mentali rappresenta la vera comprensione della vita.

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership