Vita frenetica riflessioni psicologia.

Perché ci sono persone che non riescono mai a fermarsi e a godersi i momenti di tranquillità? Non è sempre positivo essere troppo occupati perché può diventare opprimente e indurre stress. 

E’ come se si avesse una lunga lista di cose da fare e poco tempo per fare tutto.

Si è dipendenti dalla vita frenetica?

La psicologa e direttore clinico di MindMovers Psychology, Jaimie Bloch, ha rivelato che alcuni di noi potrebbero essere effettivamente dipendenti dal tenersi occupati. Ciò può essere influenzato dal fatto che quando completiamo le attività, il nostro cervello rilascia l’ormone del piacere dopamina, che ci fa sentire bene.

Possiamo rimanere assuefatti da questa sensazione ed esperienza gratificante, quindi vogliamo che si ripeta. Desideriamo ardentemente questo piacere in continuazione.

Quali sono i segni della dipendenza da frenesia?

  1. Paura di perdersi: Molti di noi organizzano programmi fino a stremarsi a causa della paura di perdersi rimanendo fermi o di essere improduttivi. Se diventi ansioso al pensiero di rallentare e non portare a termine le cose, potresti essere dipendente dall’essere occupato.
  2. Evitare emozioni negative: occupare tutto il tuo tempo con i compiti può anche essere un modo per evitare problemi difficili nella tua vita, come problemi familiari o la rottura di una relazione.“Alcuni di noi usano essere occupati come un modo per evitare emozioni difficili”, spiega la dott.ssa Bloch. “Quando la nostra mente non è occupata da un compito, un evento sociale o un lavoro, rimaniamo con i nostri pensieri e le nostre emozioni. Molte persone si sentono a disagio e ansiose a trovarsi in questo spazio, poiché ci costringe ad affrontare emozioni o pensieri difficili”.
  3. Sforzarsi per ottenere successo: ad alcune persone piace tenersi occupate perché ritengono che sia l’unico modo per raggiungere il successo. “Altre persone si sentono ansiose quando non sono occupate, poiché sembra una forma di fallimento e quando non siamo pieni dei nostri impegni, si creano emozioni spiacevoli come ansia e tristezza, riferisce Bloch.
  4. Essere occupati è un status symbol: viviamo in una società che elogia il duro lavoro e la produttività, quindi essere sempre impegnati può farti sentire come se stessi vincendo nella vita e può elevare il tuo senso di status sociale. Cercare di essere sempre al meglio crea una sensazione di importanza e può creare dipendenza.
  5. Ti senti in colpa quando non fai nulla: a causa del valore attribuito ai risultati e alla produttività nella nostra società, sentiamo la pressione di realizzare costantemente le cose. “È diventata la norma sentire e pensare che più stiamo facendo, più valiamo”, dice la dott.ssa. “Se ci stiamo rilassando non stiamo facendo nulla che possa essere legato a emozioni spiacevoli, come senso di colpa, vergogna, preoccupazione”.
  6. Non si è bravi a rilassarsi: le persone dipendenti dall’essere occupate spesso non riescono a rilassarsi poiché possono sentirsi ansiose e colpevoli di essere improduttive. Se ti riconosci in questi segni che mostrano che sei troppo occupato e stai seguendo un programma fitto di impegni per evitare problemi o emozioni, allora è importante affrontare il problema. “Quando noti che non sei occupato e ti senti preoccupato, sappi che riempire il tuo programma non farà che rimandare l’inevitabile, spiega la Bloch. “Pausa, prendi fiato e lascia che l’emozione sia.”
Elogio della Lentezza
Rallentare per vivere meglio
€ 12,00

(Fonte: 6 signs you are addicted to being busy and the reasons why - countryliving.com)

Vita frenetica frasi

“Tutto di fretta, tutto di corsa, tutto urgente. E tutti che corrono e tutti che comunque arrivano tardi.”
(EmmaLuGriffin, Twitter)

“Attenzione alla sterilità di una vita frenetica.” (Socrate)

“La sensazione di essere di fretta non è solitamente il risultato di una vita piena dove manca il tempo. Nasce al contrario da una vaga paura di stare sprecando la nostra vita. Quando non facciamo l’unica cosa che dovremmo fare, non abbiamo tempo per qualsiasi altra cosa – siamo le persone più indaffarate del mondo.” (Eric Hoffer)

“Niente ci fa perdere più tempo della fretta.” (Roberto Gervaso)

“Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta.” (Jean de La Bruyère)

“La maggior parte degli uomini inseguono il piacere con tanta fretta impetuosa che che lo scavalcano frettolosamente.” (Søren Kierkegaard)

Frase di Kierkegaard sulla fretta

Una volta che smetterai di andare di fretta nella vita, sarai stupito di quanto tempo avrai per essa.
(Anonimo)

Condividi

Shares
Ti può interessare  Cosa significa sognare di perdere i capelli? Simbolismo psicologico onirico
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership
  • Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.