15 Marzo frase di oggi sul riconoscere i propri difetti.

Ogni volta che stai per trovare dei difetti in qualcuno, poniti la seguente domanda: quali dei miei difetti assomiglia di più a quello che sto per criticare?

Marco Aurelio

Spunti di riflessione

Per tutti noi è naturale e più facile osservare gli altri con occhio critico e individuare tutto quello che non ci piace e che possiamo giudicare.

Lo facciamo automaticamente perché la mente funziona così: confronta dati e noi in base ai nostri personali filtri, condanniamo e giudichiamo.

Se invece, fossimo più concentrati a conoscere noi stessi e a capire i nostri limiti, vedremmo che criticare gli altri non è costruttivo e che spesso ciò che non tolleriamo ci appartiene più di quanto pensiamo.

Questo meccanismo in psicologia è noto come “proiezione”.

Che cos’è la proiezione psicologica?

Riconoscere di avere sentimenti indesiderati a volte è così difficile che li riassegniamo o li proiettiamo su qualcun altro. Non ti svegli e decidi di proiettare i tuoi sentimenti su qualcuno. La proiezione psicologica è solitamente un’azione subconscia.

Il tuo cervello non è pronto per elaborare ciò che senti, ma vuole comunque una prospettiva esterna di ciò che sta accadendo. La proiezione non è rara. Molte persone non si rendono nemmeno conto che lo stanno facendo a meno che qualcuno non lo faccia notare. Mentre “proiettare” su qualcuno può sembrare sinistro, ci sono esempi innocui di proiezione anche nella vita di tutti i giorni.

La proiezione è un comportamento psicologico esplorato inizialmente e sviluppato da Sigmund Freud. Può verificarsi quando senti qualcosa che potresti non essere mentalmente pronto ad affrontare, quindi lo devii su qualcun altro.

Ti può interessare  Frasi e citazioni su oppressi e oppressori

Esistono tre tipi comuni di proiezione:

  • proiezione complementare: supporre che gli altri condividano già le tue convinzioni;
  • proiezione gratuita: supporre che gli altri abbiano lo stesso livello di abilità di te;
  • proiezione nevrotica: assegnare emozioni o sentimenti indesiderabili a qualcun altro.

Nella teoria originale di Freud sulla proiezione, i pensieri e i sentimenti che riassegni sono sempre intrinsecamente negativi, ma non è sempre così. Ad esempio, supporre che tutti vedano la tua stessa tonalità di verde, è una forma di proiezione più innocua, non necessariamente legata a una sensazione indesiderata.

Cosa vuol dire che proiettiamo sugli altri?

Quando proietti su qualcuno, puoi prendere un’emozione che stai provando – come la rabbia – e dire che l’altra persona è in realtà quella arrabbiata. È un modo per affrontare un’esperienza senza risolvere il conflitto interiore.

Yen dice di aver sperimentato personalmente la proiezione durante un’interazione con qualcuno che conosceva. “L’ho trovato davvero odioso e in cerca di attenzione, il che mi ha infastidito”, dice. “Dopo una riflessione più profonda, stavo proiettando il mio disgusto per la ricerca di attenzioni, e stare con lui mi ha tolto l’attenzione che volevo davvero per me stesso.” Secondo Yen, criticare questa persona lo avrebbe reso ipocrita, quindi ha compreso che la proiezione era un modo psicologico di esprimere i suoi pensieri e sentimenti senza ammetterli a se stesso.

Esempi di proiezione:

  1. “Se posso farlo io, puoi farlo anche tu.” – Puoi presumere che tutti abbiano le tue capacità.
  2. “So che mi odiano.” – Potrebbe non piacerti la persona.
  3. “Perché sei così arrabbiato con me?” – Potresti essere frustrato e irritato dalla tua giornata.
  4. “Sono davvero superficiali.” – Potresti sentirti infelice che non ti abbiano prestato attenzione.
  5. “Indossa troppo trucco.” – Potresti sentirti a disagio con le tue capacità di make-up.
Ti può interessare  Liberarsi dalle cose inutili: perché è importante per il benessere psicologico?

Inoltre, la proiezione non deve essere per forza espressa con parole. A volte le azioni che si compiono possono essere una forma di proiezione.

(Fonte: https://psychcentral.com)
Calendario filosofico con frase del giorno oggi 15 Marzo 2023

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership
  • Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.