25 Luglio frase di oggi sul perché non bisogna giudicare la vita degli altri.

Non spetta a me giudicare la vita di un altro uomo. Devo giudicare, devo scegliere, devo respingere, puramente per me stesso. Per me stesso, da solo. – Hermann Hesse, ‘Il lupo della steppa’

Calendario filosofico con frase del giorno oggi 25 Luglio 2023

Spunti di riflessione

Per smettere di giudicare le persone dobbiamo prima comprendere il motivo per cui si giudica e come. Possiamo giudicare solo il comportamento delle persone, poiché il loro essere più autentico è nascosto e complesso.

Ecco una sintesi sul perché dovremmo smettere di giudicare:

  1. Le azioni visibili di una persona non riflettono sempre il suo vero stato emotivo o interiore. Un sorriso può nascondere tristezza, e giudicare qualcuno in base a un’azione isolata può portare a errori di valutazione.
  2. Il giudizio basato sulle azioni di una persona può portarci a comportarci in modo prevenuto verso di essa, perdendo così l’opportunità di conoscerla meglio.
  3. La profondità dell’essere umano è inaccessibile agli occhi esterni, e ogni individuo ha una sua dimensione privata e misteriosa, rappresentata dall’anima.
  4. Il giudizio è errato poiché non può cogliere il contesto completo della vita di una persona. Giudicando solo un’azione o un momento, si perde il quadro generale della sua esistenza.
  5. Il giudizio riflette di più su chi giudica che sulla persona giudicata. Esso rivela le inclinazioni personali, le paure, i pregiudizi e le proiezioni dell’osservatore.
  6. La consapevolezza di queste limitazioni e la comprensione dell’inaccessibilità del vero modo di essere degli altri conducono alla liberazione dal bisogno di giudicare. Il giudizio scompare quando ci rendiamo conto della sua fallibilità e della sua irrilevanza rispetto alla complessità delle persone e delle loro vite.
Ti può interessare  Peggio di un bugiardo c’è solo un bugiardo che è anche ipocrita

In sintesi, giudicare gli altri è inutile e riguarda più noi e le nostre insofferenze. Quando un’azione innesca il nostro senso critico, ricordiamoci che si basa su azioni isolate ed il giudizio è sempre incompleto, spesso distorto. Invece di giudicare dovremmo imparare a sviluppare la consapevolezza di noi stessi ed essere più aperti e comprensivi verso gli altri, riconoscendo che ognuno ha una dimensione interiore che sfugge al nostro giudizio superficiale.

(Sintesi tratta da un insegnamento di Osho)

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership
  • Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.