Ramana Maharshi: rimanere testimoni di qualunque cosa accada.

Si dovrebbe rimanere testimoni di qualunque cosa accada, adottando l’atteggiamento: ‘Lascia che succeda qualsiasi cosa strana accada, vediamo!’ Questa dovrebbe essere la propria pratica. Nulla accade per caso nello schema divino delle cose. – Ramana Maharshi

Ramana Maharshi rimanere testimoni

Spunti di riflessione

Queste frasi di Ramana Maharshi invitano alla riflessione sulla nostra prospettiva e atteggiamento nei confronti della vita e degli eventi che accadono intorno a noi.

La prima frase suggerisce di rimanere testimoni neutri di tutto ciò che accade, indipendentemente dalla sua stranezza o inaspettatezza. Questo atteggiamento richiede una volontà di accettazione e di osservazione senza giudizio. Spesso, nella nostra vita quotidiana, siamo portati a reagire in modo automatico o emotivo di fronte a situazioni che ci sembrano strane o inaspettate. Tuttavia, se adottiamo l’atteggiamento proposto da Maharshi, ci apriamo alla possibilità di vedere oltre le apparenze e di abbracciare una prospettiva più ampia.

La seconda frase afferma che nulla accade per caso nello schema divino delle cose. Questa affermazione può essere interpretata in diversi modi, a seconda delle proprie credenze e concezioni del divino o dell’ordine universale. Una possibile interpretazione è che ogni evento, anche se all’apparenza casuale o insignificante, possiede un significato e un’intenzione più profonda nel contesto più ampio dell’universo. Questo ci invita a considerare che anche le situazioni che sembrano negative o problematiche potrebbero avere uno scopo e una lezione da insegnarci.

In definitiva, queste frasi di Maharshi ci incoraggiano a sviluppare una mentalità aperta e un atteggiamento di accettazione verso ciò che accade nella nostra vita. Ci invitano a superare le reazioni immediate e i giudizi, aprendoci alla possibilità di scoprire nuovi significati e di crescere attraverso le esperienze. Questa prospettiva può aiutarci a trovare un senso di pace interiore e ad affrontare le sfide con maggiore saggezza e resilienza.

Ti può interessare  Destino o libero arbitrio? L'essere umano può scegliere?

L’insegnamento spirituale di Ramana Maharshi

Ramana Maharshi è stato un rinomato maestro spirituale indiano che ha vissuto tra il 1879 e il 1950. È considerato uno dei grandi saggi del suo tempo e la sua insegnamento ha influenzato profondamente molte persone in tutto il mondo.

L’approccio di Ramana Maharshi all’insegnamento spirituale è centrato sulla ricerca della vera natura del sé. Egli enfatizzava l’importanza di indagare profondamente nell’essenza di chi siamo al di là delle identificazioni superficiali con il corpo e la mente. Questa ricerca interiore è conosciuta come “inquirendo chi sono io?” ed è diventata una pratica fondamentale associata al suo insegnamento.

Secondo Maharshi, la nostra vera natura è quella di un’essenza consapevole e immutabile, al di là dei pensieri, delle emozioni e delle identificazioni concettuali. Questa essenza, chiamata “il Sé” o “Io Sono”, è eterna e universale. L’obiettivo dell’insegnamento di Maharshi è quindi quello di aiutare le persone a sperimentare direttamente questa consapevolezza del Sé e a superare l’illusione dell’identità egoica separata.

Una delle pratiche principali insegnate da Maharshi era l’autoindagine, che consiste nel rivolgere l’attenzione verso l’interno e domandarsi costantemente: “Chi sono io?” Questa domanda non richiede una risposta intellettuale, ma piuttosto un’osservazione diretta della coscienza stessa. Attraverso questa pratica di autoindagine, si dice che la mente si rivolga verso la sua sorgente e si dissolva nell’esperienza del Sé.

Ramana Maharshi e la Via della Conoscenza

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 0,00

Ramana Maharshi non si identificava con un particolare sistema religioso o filosofico e incoraggiava le persone a scoprire la verità direttamente attraverso la propria esperienza interiore anziché affidarsi alle credenze esterne. Era noto per la sua presenza tranquilla e radiante e per la sua capacità di trasmettere un senso di pace profonda a coloro che entravano in contatto con lui.

Ti può interessare  Cos'è la ricerca della vera felicità? Riflessioni di Arnaud Desjardins

L’insegnamento di Ramana Maharshi continua ad essere studiato e praticato da molti seguaci e aspiranti spirituali oggi. Le sue opere scritte, tra cui “Chi sono io?” e “Parliamo di realtà”, offrono una guida preziosa per coloro che sono interessati a esplorare la natura del Sé e a realizzare la propria natura spirituale più profonda.

Chi sono io?
Gli insegnamenti di sri Ramana Maharshi

Voto medio su 5 recensioni: Buono

€ 5,90

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership
  • Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.