26 Agosto frase di oggi sul rafforzare il carattere per non farsi ferire.

Rafforza la tua sensibilità, affinché la vita ti ferisca il meno possibile.Zeno

Calendario filosofico con frase del giorno oggi 26 Agosto 2023

Spunti di riflessione

Rafforzare la propria sensibilità vuol dire prima di tutto conoscere se stessi e i propri valori. Per non essere bersaglio della mancanza di rispetto degli altri, si deve essere centrati e mantenere alta la propria dignità.

La sensibilità si rafforza con l’esperienza e la pratica. Più si è esposti a diverse situazioni e emozioni, più si è in grado di comprenderle e rispondere ad esse in modo appropriato.

Dobbiamo renderci conto che nessuno può farci sentire inferiori o denigrarci, perché nessuno può permettersi di fare questo. Chiunque con la propria insensibilità o cattiva educazione cerca di ferirci, anche inconsapevolmente, non deve trovare spazio nella nostra interiorità, non deve scalfirci.

Mantenendo un atteggiamento sereno, ma preparato ad affrontare la mediocrità altrui, riusciamo a trovare un distacco dalle situazioni che minano la nostra armonia.

Tuttavia, nella vita a ferirci non sono solo i comportamenti degli altri, ma anche una serie di accadimenti che possono metterci a dura prova!

In quali modi la vita ci può ferire?

La vita può ferirci in molteplici modi, sia a livello emotivo che fisico.

Ecco alcune situazioni che possono causare dolore e ferire:

  1. Perdita e lutto: la perdita di persone care, come amici, familiari o animali domestici, può causare un profondo dolore emotivo. Il lutto è un’esperienza universale che può portare a sentimenti di tristezza, solitudine e disorientamento.
  2. Fallimenti personali: non raggiungere gli obiettivi desiderati o subire fallimenti in ambiti importanti della vita, come il lavoro, gli studi o le relazioni, può causare sentimenti di frustrazione, vergogna e bassa autostima.
  3. Rottura delle relazioni: le relazioni interpersonali possono portare gioia, ma anche dolore quando si verificano conflitti, tradimenti o separazioni. La fine di un’amicizia o di una relazione romantica può lasciare cicatrici emotive profonde.
  4. Malattie e ferite fisiche: le malattie gravi, le lesioni o le condizioni croniche possono causare dolore fisico e limitazioni nella vita di tutti i giorni. Questi eventi possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita e sulla salute mentale.
  5. Stress e pressioni: le sfide quotidiane, come il lavoro stressante, le difficoltà finanziarie, le responsabilità familiari e altre pressioni possono causare stress emotivo e fisico, portando a disagio e tensione.
  6. Traumi: eventi traumatici come incidenti, abusi, violenza o disastri naturali possono lasciare cicatrici profonde. Questi eventi possono causare disturbi post-traumatici da stress e richiedere un lungo processo di guarigione.
  7. Insicurezze e complessi: le insicurezze personali e i complessi possono essere alimentati da esperienze passate o da pressioni sociali. Questi sentimenti possono portare a una scarsa autostima e a una visione negativa di sé stessi.
  8. Cambiamenti improvvisi: cambiamenti imprevisti nella vita, come la perdita del lavoro, il trasferimento o il divorzio, possono causare un senso di instabilità e incertezza.
  9. Conflitti familiari: le tensioni e i conflitti all’interno della famiglia possono causare dolore emotivo e avere un impatto duraturo sul benessere psicologico.
  10. Sfide esistenziali: domande riguardanti il senso della vita, il significato personale e la propria identità possono portare a momenti di riflessione profonda e, a volte, a una sorta di crisi esistenziale.
Ti può interessare  Frase del 28 Maggio 2024: Nessuno nasce con fiducia in se stesso

È importante riconoscere che il dolore è un aspetto naturale della vita umana. Ma, imparare a gestire il dolore, a sviluppare la resilienza e a cercare supporto da parte di amici, familiari o professionisti della salute mentale può aiutare a superare le ferite.

Per non cadere preda della nostra emotività, dobbiamo temprare il carattere coltivando pensieri positivi e motivanti per noi stessi, sviluppando coerenza fra ciò che pensiamo e ciò che facciamo, rimanendo umili, ma sicuri di noi. Prendendoci cura di noi stessi aumentiamo la nostra autostima.

Prenderci cura di noi stessi significa dare spazio alla bellezza della vita: dedicare tempo a ciò che ci piace, allontanare la negatività, essere consapevoli delle nostre qualità e metterle a frutto. Riconoscere che la vita è fatta di alti e bassi e che nessuno è esente dall’affrontare anche i lati meno piacevoli dell’esistenza umana.

(D. Saggini)

Condividi

Shares
Vuoi ricevere le frasi e gli aforismi del giorno?
Iscriviti alla nostra newsletter - Pensiero del Giorno Blog
Riceverai le frasi, gli aforismi e gli articoli nella tua email. 
NON INVIEREMO PUBBLICITA'!
icon

  • Corso online "Conosci l'ansia e impara a gestirla"
  • Corso online sull'Intelligenza emotiva: come svilupparla
  • Corso online sull'Agilità emotiva: riappropriati delle tue emozioni
  • Corso online su Come essere più felici con la Psicologia Positiva
  • Corso online su Come aumentare l'autostima: tecniche ed esercizi che funzionano
  • Corso online sull'Arte di Comunicare: sviluppo personale, PNL e leadership
  • Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.